Le virtù del cane

Vi avevo lasciati parlandovi dei vizi più comuni dei nostri amici quadrupedi. Oggi vi parlo delle loro virtù. Sicuramente il cane è un essere estremamente fedele. La fedeltà è la sua principale virtù. Non esiste cane che non lo sia. Lo scorso anno, nel mio comune, morì di infarto un cacciatore. Lo trovammo sdraiato a terra e, al suo fianco, seduto come se stesse facendo la guardia, c’era il suo cane. Il povero padrone era ormai spirato e il suo fedele compagno non intendeva abbandonarlo. Feci molta fatica a portarlo via, il cane pianse e non mangiò per giorni. Poi, per fortuna, si convinse anche lui della crudeltà del destino e riprese a “vivere” con la sorella del padrone defunto.

Un’altra virtù è l’apprendimento. Tutti i cani hanno un’altissima capacità di apprendimento. Se il padrone sarà un buon insegnante, ilcane, sicuramente dimostrerà di essere un eccellente allievo. Provate a metterlo alla prova e capirete di quale virtù io stia parlando!

La forza invece è una virtù che non tutti i cani possiedono. Ci sono cani molto forti, altri meno e alcuni invece un pò troppo delicati. Ho visto cani attraversare fiumi nel mese di gennaio a -4° senza fare una piega. Ho visto cani correre, lavorare, districarsi nelle fitte e spinose vegetazioni per ore e ore senza dare mai l’impressione di essere stanchi. Veramente, esistono alcune razze e alcuni soggetti che hanno una forza fisica e una resistenza alla fatica veramente uniche. Un’altra preziosa virtù è quella di avere sviluppato all’ennesima potenza i sensi. La vista del cane forse è quella meno sviluppata, ma non azzarderei paragoni con quella umana. L’olfatto è mille volte superiore al nostro: basti pensare ai cani da tartufo oppure ai cani da ricerca dei dispersi. Possiamo dire che anche l’udito è eccezionale. Molto sviluppato anch’esso, permette al cane si percepire suoni che l’orecchio umano non avverte minimamente. Insomma, il cane ha veramente delle virtù invidiabili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *