Precauzioni Invernali

Durante i mesi freddi, i cani che dormono e vivono fuori casa hanno bisogno di ricevere qualche precauzione. Innanzi tutto, la cuccia andrebbe isolata dal pavimento. Solitamente io consiglio quest’operazione per tutto l’anno e non solo per l’inverno. Basta appaggiarla sopra ad un bancale, meglio ancora se la cuccia è già provvista dei suoi piedini di rialzo. Poi, nelle giornate più fredde, è opportuno aggiungere una “tendina” sulla porta d’ingresso della cuccia.

Oggi giorno esistone cuccie per ogni esigenza e per ogni possibilitò di spesa. Si passa da quelle in legno di pino, a quelle in vetroresina, da quelle di plastica a quelle coinbentate. L’importante è che il cane dorma al caldo e che sia “a tetto”. Anche l’alimentazione invernale è importante. Ad esempio, se notate che il vostro cane perde peso durante i mesi freddi, è opportuno integrare il suo pasto con del lardo. Ogni sette giorni si può somministrare un cubetto di lardo al vostro cane insieme alla sua normale razione quotidiana. Sempre per quanto riguarda l’alimentazione è importante sapere quale tipo di mangime è adatto al nostro ausiliario. Così, se usate spesso il cane per scampagnate, percorsi di caccia o agility sarà opportuno scegliere un mangime da lavoro rispetto ad uno light più adatto per cani da appartamento e inattivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *