Fotografami come si deve!

Stavo scorrendo l’homepage di Facebook in cerca di qualche bella nuova fotografia da guardare e mi sono ritrovata a pensare che tante volte non mi fermo a guardare le foto dei grandi campioni o di cani che mi piacciono particolarmente, ma mi fermo a guardare le belle foto.. Quindi Signori e Signore cominciamo a fotografare come si deve i nostri espressivi e buffi quadrupedi facendo trasparire ciò che di loro ci fa impazzire!

cane-fotografia

Ok, questa foto è stata scattata con una macchina fotografica con la possibilità di utilizzare le impostazioni manuali, e sicuramente trasmette a me molto più di quello che trasmetta a voi lettori, ma trovo che comunque abbia un suo perchè…

Innanzi tutto è scattata dal basso, ad altezza cane e anzi anche un pò più bassa.. Questo è il consiglio numero uno che si da sempre a chi vuole fotografare bene il proprio cane:

ABBASSARSI AD ALTEZZA-CANE!

In questo modo non si vedranno le solite lunghe schiene con 2 orecchie…. e questo si può fare benissimo anche con una qualsiasi macchina fotografica automatica.

Un altro consiglio è quello di mettere a fuoco i particolari che volete fare risaltare, per esempio la punta del naso oppure, gli occhi o le zampe.. Non schiacciate a caso il pulsantino dello scatto, usate la messa a fuoco automatica su ciò che volete trasmettere.

Un ultimo consiglio è evitare il Flash diretto sugli occhi, a meno che non possiate regolarlo a vostro piacimento, perchè 100 volte su 100 si rifletterà sulla pupilla dando quel fastidioso effetto cataratta..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *