Trasporto in macchina..

“È consentito trasportare con la propria autovettura un solo animale domestico libero nell’abitacolo, e comunque in condizioni tali da non costituire impedimento o pericolo per chi guida”

Credo sia buona norma fare in modo che i nostri cani viaggino nelle condizioni di massima sicurezza, così come noi… a questo scopo consiglierei sempre l’utilizzo di trasportini adatti al trasporto di animali domestici in auto.

Parlerò in un altro post dei fantastici trasportini artigianali prodotti in Germania come anche in Italia.

Ora mi soffermo sui kennel standard in plastica di media fascia di prezzo.. per capirci sotto i 200 euro per cani di grossa taglia e a scalare per i cani di piccola taglia. Il mio consiglio è quello di prendere trasportini in plastica, quelli in alluminio tradizionali vibrano molto e sono facilmente ipribili dall’interno… cosa che onestamente eviterei volentieri 🙂

Se il trasportino lo posizionate nel bagliaio, a meno che non abbiate una macchina molto grande,l’ideale è il trasportino ad apertura sul lato lungo, possibilmente a scorrimento se il cane non tende a fuggire.

Se invece dovete posizionare il kennel sui sedili posteriori ed avete una macchina a 5 porte consiglio il trasportino con ingresso sul lato corto, se invece avete 3 porteingresso sul lato lungo.  In entrambe i casi valutate bene le dimensioni del kennel che potete comprare perchè dovete farlo entrare nella macchina attraverso le portiere e questo non è sempre agevole… anche quando il trasportino è smontabile non è comunquedetto che ci stia.

Pensate sempre che nel caso di frenata brusca il trasportino deve restare il più possibile fermo, quindi cercate di provvedere a fissarlo. Nel bagagliaio potete mettere degli spessori in modo da tenerlo sempre vincolato mentre sui sedili dietro, se non riuscite a fissarlo con le cinture di sicurezza allora potreste usare dei cavi elastici di quelli che si usano per i portapacchi…

Una risposta a “Trasporto in macchina..”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *