Torta ai frutti di bosco senza uova e senza latte

Ciao a tutti,
oggi vi scrivo la ricetta di una torta che ultimamente faccio spesso in numerose varianti, questa è quella ai frutti di bosco.

La ricetta di base è veloce,  leggera e molto versatile,  senza uova e senza burro,  può essere adattata anche a chi è intollerante al lattosio sostituendo il latte con un succo e si possono anche usare farine diverse per chi ha problemi con la farina bianca. Mi raccomando di usare per questa ricetta solo tortiere con cerniera perché è una torta morbida che tende a sbriciolarsi,  può essere ricoperta ma non farcita dopo cottura.

La ricetta originaria prevedeva per una tortiera da 22cm e 8 persone:

  • 200gr di farina
  • 250gr di zucchero
  • 70gr di cacao amaro
  • 400ml latte
  • 50ml di succo d’arancia
  • 40ml di olio di semi
  • 1 bustinabdi vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preriscaldare il forno a 160°C, non ventilato. Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente,  anche se il composto presenta piccoli grumi non importa.  Ungere ed infarinate una tortiera con cerniera,  versare il composto ed infornare per circa un ora,  prima di togliere dal forno infilzare la torta con uno stecchino,  se ne esce asciutto, leggermente oliato,  la torta è pronta.  Aspettare che si raffreddi,  poi sformare e ricoprire a piacere cin zucchero a velo.

Partiamo con la rivisitazione ai frutti di bosco:
Torta soffice di Kamut ai frutti di bosco senza latte e senza uova

Ho sostituito la farina bianca con la farina di Kamut,  più facile da digerire e meno calorica.  Ho diminuito le dosi di zucchero e di olio per renderla più leggera e secondo me anche meno unta.

Qui gli ingredienti per una tortiera da 22cm e 8 persone:

  • 200gr di farina di farro o kamut
  • 150gr di zucchero
  • 400ml di succo di frutti di bosco biologico
  • 20ml di olio di semi di arachidi
  • 100gr di more fresche (non avevo trovato i mirtilli)
  • 1 bustina di lievito

Preriscaldo il forno a 160°C ed ungo ed infarino la teglia con cerniera. Lavo delicatamente le more fresche,  le asciugo e le infarino leggermente. In questo modo resteranno in sospensione nell’impasto senza andare sul fondo. Le tengo un attimo da parte.

In una ciotola capiente unisco tutti gli ingredienti e li amalgamo,  no problems se ci sono grumetti. Verso l’impasto nella tortiera,  poi incorporo le more infarinate.

Cospargo la superficie con poco zucchero ed inforno per circa un ora. Quando è pronta aspetto che si raffreddi, sformo e servo!

Buon Appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *