Il Dingo

Guardando un pò di immagini su google, mi sono imbattuta in questo bellissimo animale.. anche se non è esattamente un cane, ve ne parlerò brevemente.

Il Canis Lupus Dingo è una sotto specie del Lupo Grigio, separata dal Canis Lupus Familiaris (il cane) anche se la collocazione di questo animale tra le specie è in continuo divenire.

La mia personale opinione, per nulla scientifica, è che il Dingo ed il cane siano 2 speciecon la stessa origine ma indipendenti.. Il dingo ha molto del lupo e tra i cani, quello che più gli si avvicina è proprio il cane lupo, non certo per le sue caratteristiche fisiche canine ma per quelle del lupo: la canna nasale larga, il labbro tirato, canini lunghi, l’occhio giallo e la scapola spostata in avanti. Come il lupo vive in piccoli branchi retti da una coppia dominante monogama che si riproduce una volta all’anno.

Le sue dimensioni sono abbastanza contenute, tra i 50 e i 60 cm al garrese e il peso non oltre i 20 kg, è più piccolo di un pastore tedesco. Le sue dimensioni sono anche più piccole di queste nelle aree asiatche.  Il pelo è generalmente corto, ma si allunga e si infoltisce in base al clima. La colorazione è arancione chiaro ma anche se rari, esistono esemplari neri e bianchi.

Il Dingo si può trovare in Thailandia, Cina, Laos , in Malaysia, in Indonesia, nel Borneo, nelle Filippine e in Nuova Guinea. Ma soprattutto  è diffuso in Australia dove è un animale protetto all’interno delle riserve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *